Cos’è Facebook?


Facebook, che oggi è il più grande social network, ha ormai raggiunto i 600 milioni di utenti in tutto il mondo.
L’azienda è stata fondata da Mark Zuckerberg che nel 2004 sentiva la necessità di utilizzare il web come piattaforma per metter in contatto tutti gli studenti dell’Università di Harvard. L’idea è piaciuta subito e centinaia di allievi hanno iniziato a incontrarsi e re-incontrarsi attraverso la piattaforma che inizialmente si raggiungeva da thefacebook.com, e la conseguenza è stata che in pochi anni Facebook è diventato un fenomeno sociale.
Oggi in questa rete ci si fanno nuovi amici, si ritrovano i vecchi, si creano relazioni e raccomandazioni, si scrivono pensieri e opinioni, si condividono informazioni, immagini e video e, sopratutto, si possono esprimere dei giudizi.

Facebook ha sicuramente accelerato il fenomeno del viral marketing e spinto le aziende, attratte da un sempre crescente numero di utenti, ad investire in pubblicità.
Se Google è stata la microsoft degli anni 90 ora Facebook sta diventado la Google degli anni 2000.

Facebook consente di registrarsi gratuitamente memorizzando tutti i dati degli utenti: età, sesso, provenienza geografica, inoltre, con il sistema “Mi Piace” riescono anche ad identificare i nostri gusti e trends. Inoltre i contenuti vengono inseriti dagli utenti ed il fenomeno

In questo modo il publisher attraverso la pubblicità, la possibilità di veicolare in maniera mirata gli utenti verso i propri obiettivi.

Questo in ogni caso non intaccherà il dominio pubblicitario di Google su web. Almeno per il momento.

Lascia un commento

*